1976: BAYERN MONACO

LA STORIA

L’edizione del 1975 è saltata, l’accordo tra Bayern e Cruzeiro nel 1976 salva la competizione. L’incontro d’andata ha come grande protagonista la neve che copre il terreno dell’Olimpico di Monaco. I brasiliani sono a disagio, ma riescono a contenere la costante pressione tedesca, rendendosi pericolosi in contropiede con Jairzinho e Palinha, fino agli ultimi minuti, quando la gagliarda offensiva biancorossa riesce a sfondare con Müller e Kapellmann.
Il secondo incontro, davanti a 114mila spettatori, delude le aspettative. Tedeschi chiusi in difesa, brasiliani ad attaccare dall’inizio alla fine senza ritmo nè grandi idee, con alcuni grandi veterani, Piazza, José Carlos, Forlan e lo stesso Jairzinho, particolarmente fuori fase. La lentezza degli uomini di casa viene a lungo fischiata dal pubblico, deluso dal nulla di fatto.

L’UOMO PIU’: Gerd MÜLLER

È lui, Gerd Mùller, nel grande Bayern dei campioni, l’uomo chiave, che riesce a sbloccare il match d’andata. Nato il 3 novembre 1945 a Nördlingen, piccolo e sgraziato, è stato il più grande cannoniere tedesco di tutti i tempi. 365 gol in 427 presenze nella Bundesliga e 68 gol in 62 presenze internazionali, record imbattibili. Senza Gerd la straordinaria epopea del Bayern anni ’70 sarebbe stata inconcepibile. Müller fu capocannoniere della squadra ogni anno, dal 1964/65 al 1977/78, e per sette volte della Bundesliga (1967, 1969, 1970, 1972, 1973, 1974, 1978). Nel 1971/72 mise a segno 40 gol, una soglia che nessun altro giocatore ha mai raggiunto da allora.

bayern-cruzeiro-muller

La rete di Gerd Muller nel match di andata

Gara di Andata

23 novembre 1976 – Olympiastadion, Monaco
BAYERN MONACO – CRUZEIRO 2-0
Reti: 1-0 80′ Müller, 2-0 82′ Kapellmann
Bayern: Maier , Andersson, Beckenbauer, Schwarzenbeck, Horsmann, Dürnberger, Torstensson, Kapellmann, Hoeness, Müller, Rummenigge
Cruzeiro: Raul , Moraes, Ozires, Nelinho, Piazza, Vanderlei, Eduardo, Ze Carlos, Palinha, Jairzinho, Joãozinho (Dirceu Lopes)
Arbitro: Pestarino (Argentina)

Gara di Ritorno

21 dicembre 1976 – Stadio Mineirão, Belo Horizonte
CRUZEIRO – BAYERN MONACO 0-0
Reti: –
Cruzeiro: Raul, Nelinho, Moraes, Piazza (Eduardo), Ozires, Ze Carlos, Vanderlei, Dirceu Lopes (Ofarlan), Jairzinho, Palinha, Joãozinho
Bayern: Maier, Andersson, Schwarzenbeck, Beckenbauer, Horsmann, Kapellmann, Torstensson, Weiss, Hoeness, Müller, Rummenigge (Arbinger 85)
Arbitro: Partridge (Inghilterra)