Quando gli USA arrivarono terzi ai Mondiali

La recente crescita del calcio statunitense dopo l’ottima Confederation Cup del 2009 e i Mondiali del 2010, riporta le luci sul calcio a stelle e strisce la cui storia è lunghissima e pone le sue basi nel terzo posto dei Mondiali 1930…


Alla loro prima Coppa del Mondo, peraltro la prima della storia, disputatasi nel 1930 in Uruguay, gli Stati Uniti ottennero ottimi risultati. Nonostante parte del merito vada dato al ristretto numero di partecipanti, e all’assenza degli allora maestri del calcio inglesi e degli squadroni mittelleruopei, in realtà molto di quanto raggiunto dalla Nazionale USA va anche ricercato nella esperienza e nella forma acquisita dai calciatori americani, che militavano tutti nella allora molto competitiva, anche se comparata ai campionati europei di allora, American Soccer League.

Nonostante parecchie voci sostennero che gli USA avessero fra le proprie file ben sei calciatori professionisti inglesi e scozzesi, le ricerche di storici del calcio quali Dave Litterer e Colin Jose (autori di numerose pubblicazioni sulla storia del soccer Americano) hanno dimostrato la non verità di queste illazzioni. Infatti quattro di questi sei si erano trasferiti negli USA da teenager, e solo uno aveva giocato professionalmente in Gran Bretagna (George Moorehouse): due partite in 3rd Division sette anni prima!

Gli USA schierarono gli stessi undici per tutte e tre le partite: in porta Jimmy Douglas (New York Nationals); in difesa Alexander Wood (Detroit Holley Carburetor), George Moorhouse (NY Giants), James Gallagher (NY Nationals), Raphael Tracey (St. Louis Ben Millers); a centrocampo Andy Auld (Providence Clamdigers), Dave Brown (NY Giants) e Billy Gonsalves (Fall River Marksmen); in attacco Bert Patenaude (Fall River Marksmen),Tom Florie (capitano, New Bedford Whalers) e Bart McGhee (NY Nationals). Tutti tranne Moorehouse e Tracey provenivano dalla American Soccer League.

USA-Belgio 3-0: Bert Patenaude contrastato da un difensore belga

All’esordio, per la sorpresa di molti, gli USA batterono nettamente (3-0) il quotato Belgio. Il primo gol fu messo a segno da Bart McGhee al 40’ a seguito di una palla rimbalzata sull’incrocio su tiro di Gonsalves. A lungo si è discusso se questo sia stato il primo gol della storia dei Mondiali. La FIFA ha determinato alcuni anni dopo che il primo gol era invece stato segnato lo stesso pomeriggio dal francese Lucien Laurent nel 4-1 rifilato al Messico. È proprio McGhee a raddoppiare, sempre nel primo tempo. Terzo e ultimo gol di Florie nel secondo tempo.

Quattro giorni dopo gli USA stendono per 3-0 anche il Paraguay con una tripletta di Patenaude. In numerose pubblicazioni si ha notizia che Patenaude segnò due reti, per la terza alcune fonti la attribuiscono a Florie ed altre addirittura ad un autorete di Gonzales. Nel 2006 la FIFA, attribuì ufficialmente la rete “fantasma” a Patenaude che diventò così a tutti gli effetti il primo calciatore a segnare una tripletta in una fase finale dei Mondiali di Calcio.

Gli USA si qualificano così alle semifinali, dove però la loro corsa termina. Il sorteggio assegna agli statunitensi la temibile Argentina, che eliminano gli Stati Uniti con uno terribile 6-1 (con doppietta, tra gli altri, del capocannoniere Guillermo Stabile). C’è da sottolineare che il portiere degli USA Douglas aveva subito una seria distorsione ad inizio partita, costringendolo a rimanere in campo infortunato per oltre 80 minuti, dato che all’epoca le sostituzioni non erano previste dal regolamento.

Anche il centrocampista Tracey s’infortunò seriamente, lasciando addirittura gli USA in 10 (incluso Douglas). Il gol della bandiera venne messo a segno da Dave Brown all’89’.
Non venne disputata la finale per il terzo posto: il comitato organizzatore decise all’ultimo momento che alle due squadre escluse dalle semifinali (l’altra era la Jugoslavia) venisse attribuita la medaglia di bronzo del tero posto. I Mondiali si chiusero poi con la vittoria dei padroni di casa dell’Uruguay sull’Argentina per 4-2.

usa1930-wp1

Semifinale contro l’Argentina: da sinistra McGhee, il portiere Douglas e a terra l’argentino Stabile

13 luglio 1930 Montevideo, Estadío Parque Central
STATI UNITI – BELGIO 3-0
Reti: Bart McGhee 41′ (1-0), Tom Florie 45′ (2-0), Bert Patenaude 88′ (3-0)
Stati Uniti: Jimmy Douglas, Alec Wood, George Moorhouse, Jimmy Gallagher, Raphael Tracey, Billy Gonsalves, Andy Auld, James Brown, Bert Patenaude, Tom Florie, Bart McGhee
Belgio: Arnold Badjou, Theodore Nouwens, Nico Hoydonckx, Pierre Braine, Gustav Hellemans, Jean de Clerq, Louis Versijp, Bernard Voorhoof, Ferdinand Adams, Jacques Moeschal, Jan Diddens
Arbitro: Josè Macias (Argentina)

17 luglio 1930, Montevideo, Estadío Parque Central
STATI UNITI – PARAGUAY 3-0
Reti: Bert Patenaude 10′ (1-0), Bert Patenaude 15′ (2-0), Bert Patenaude 50′ (3-0)
Stati Uniti: Jimmy Douglas, Alec Wood, George Moorhouse, Jimmy Gallagher, Raphael Tracey, Billy Gonsalves, Andy Auld, James Brown, Bert Patenaude, Tom Florie, Bart McGhee
Paraguay: Modesto Denis, Quiterio Olmedo, José Leon Miracca, Romildo Etcheverry, Eusebio Díaz, Francisco Aguirre, Lino Nessi, Diogenes Dominguez, Aurelio González, Delfin Benítez Caceres, Luis Vargas Pena
Arbitro: Josè Macias (Argentina)

26 luglio 1930, Montevideo, Estadío Centenario
ARGENTINA – STATI UNITI 6-1
Reti: Luis Monti 20′ (1-0), Alejandro Scopelli 56′ (2-0), Guillermo Stabile 69′ (3-0), Carlos Peucelle 80′ (4-0), Carlos Peucelle 85′ (5-0), Guillermo Stabile 87′ (6-0), James Brown 89′ (6-1)
Argentina: Juan Botasso, José Della Torre, Fernando Paternoster, Juan Evaristo, Luis Monti, Rodolfo Orlandini, Carlos Peucelle, Alejandro Scopelli, Guillermo Stabile, Manuel Ferreira, Marino Evaristo
Stati Uniti: Jimmy Douglas, Alec Wood, George Moorhouse, Jimmy Gallagher, Raphael Tracey, Billy Gonsalves, Andy Auld, James Brown, Bert Patenaude, Tom Florie, Bart McGhee
Arbitro: Jean Langenus (Belgio)

LA ROSA DEI CALCIATORI USA AI MONDIALI DEL 1930
Giocatore Ruolo Data Nascita Club appartenenza
Andy Auld
Mike Bookie
Jim Brown
Jimmy Douglas
Tom Florie
Jimmy Gallagher
James Gentle
Billy Gonsalves
Bart McGhee
George Moorhouse
Bill O’Brien
Arnold Oliver
Bert Patenaude
John Slavin
Philip Slone
Raphael Tracey
Frank Vaughn
Alexander Wood
Centrocampista
Attaccante
Centrocampista
Portiere
Attaccante
Difensore
Difensore
Centrocampista
Attaccante
Difensore
Centrocampista
Centrocampista
Attaccante
Centrocampista
Centrocampista
Difensore
Difensore
Difensore
26/01/1900
12/09/1904
31/12/1908
12/01/1898
06/09/1897
07/06/1901
21/07/1904
10/08/1908
30/04/1899
04/05/1901
29/11/1907
22/05/1907
04/11/1909
20/03/1905
20/01/1907
06/02/1904
18/02/1902
12/06/1907
Providence Gold Bugs
Cleveland Slavia
New York Giants
New York Nationals
New Bedford Whalers
New York Nationals
Philadelphia Cricket Club
Fall River Marksmen
New York Nationals
New York Giants
New York Giants
Providence Gold Bugs
Fall River Marksmen
New York Nationals
New York Giants
St. Louis Ben Millers
St. Louis Ben Millers
Detroit Holley Carburetor