Quando Fiorini salvò la Lazio

giuliano fiorini lazio 1987

La rete più importante nella storia della Lazio, quella che per i più è incastonata nel cuore, è una segnata in Serie B, in una stagione drammatica, in casa contro il Lanerossi Vicenza, il 21 giugno 1987, all’ultima giornata di campionato. Una rete segnata da Giuliano Fiorini, che tenne in vita la Lazio, una rete che consentì ai biancoazzurri di non retrocedere in Serie C, di andare agli spareggi e di salvarsi.

Viva Re Cecconi

Il ricordo dell’indimenticabile Luciano Re Cecconi, perno della splendida Lazio di Maestrelli. Fatale un tragico incidente nel gennaio 1977: colpito in pieno dauna pallottola, cade mormorando: “Era uno scherzo, era solo uno scherzo…” Un colpo di pistola, sparato a due … Leggi tutto

Lazio-Milan: Scontro di capitali

Le storie delle due squadre sono state molto diverse ma hanno avuto un brutto punto d’incontro: la retrocessione a tavolino nel campionato 1979-80 per il calcioscommesse Scontro, di capitali: Lazio-Milan ha sempre vantato una sua particolare nobiltà, anche una vocazione … Leggi tutto

Coppa delle Coppe 1998/99: LAZIO

A Nesta e compagni la Coppa dell’addio Grazie a una rete di Pavel Nedved quasi allo scadere, la Lazio vince la Coppa delle Coppe (primo trofeo europeo per i biancocelesti) contro il Maiorca a Birmingham. Mentre i tempi supplementari sembrano … Leggi tutto

Lazio 1974: Il sapore della prima volta

Fu un’esplosione fragorosa, quella del biennio ’72-74, non annunciata da alcun segno premonitore per le solite grandi del Nord. L’invincibile armata biancoceleste fu il parto di felicissime intuizioni di Tommaso Maestrelli

La Lazio, Chiodi e quel rigore maledetto

Condannata alla B dopo lo scandalo del Totonero, che insozzò il calcio italiano nel 1980, la Lazio mancò la promozione, nel giugno ‘81, a causa di un errore dagli undici metri di Stefano Chiodi, considerato uno dei migliori specialisti dal … Leggi tutto

CHINAGLIA Giorgio: i tormenti del Bisonte

La favola del Bisonte: dall’infanzia poverissima, agli eccessi della Lazio-scudetto.Dalla gloria dei Cosmos di Pelè alle vicende giudiziarie Tipica storia da dopoguerra, quella del bomber di origine toscana, nato a Carrara il 24 gennaio 1947. I genitori, poverissimi, emigrarono in … Leggi tutto