FRANCHI Artemio: l’italiano che il mondo ascoltava

franchi-monografie-wp3

È il tardo pomeriggio di venerdì 12 agosto 1983. Un temporale d’estate ha imperversato sulla Toscana, in particolare nella zona di Siena. La statale 438 ha un fondo melmoso, scivoloso. Ogni curva un’insidia. Gli amici cercano di convincere Artemio Franchi, presidente del calcio europeo, di non mettersi in viaggio. Tutto inutile: Franchi unisce alla passione … Leggi tutto