Tibet, il calcio giocato a quota 3700

lasha-tibet-wp

Ci sono molti motivi per cui l’immensa Cina ha negli ultimi decenni cercato di integrare il Tibet annesso definitivamente nel 1959: sottopopolato, con immense risorse in parte inesplorate, ampie potenzialità economiche e turistiche, valvola di sfogo per una soverchiante popolazione in altre regioni, discarica per prodotti tossici e scorie nucleari. Anche per cercare di estirpare … Leggi tutto