SIBILIA Antonio: Il commendatore che fece grande Avellino

sibilia-antonio-avellino-wp

E’ stato uno dei padri-padrone, presidente dell’Avellino per quasi mezzo secolo, in un calcio di personaggi pittoreschi. La medaglia a Cutolo e l’arresto al “Gallia”. Incassò tredici miliardi dalla Juventus con le cessioni di Vignola, Tacconi e Favero. Antonio Sibilia, figlio di un esportatore di frutta secca, una figura solida, compatta, dovuta alla mancanza di … Leggi tutto

Juary e Avellino, una lunga storia d’amore

juary-avellino-dfer-wp

Giugno 1980. Il calcio italiano è ancora scosso dal calcioscommesse, nel vortice nero dell’illegalità ci finiscono calciatori e squadre. Lazio e Milan vengono retrocesse in B, mentre Avellino, Perugia e Bologna vengono sentenziate con cinque punti di penalità da scontare nel campionato 1980/81. In Europa le cose non vanno meglio, la Coppa Campioni, infatti, manca … Leggi tutto

Avellino 1980/81: salvezza-miracolo da sottozero

avellino-figu-wp2

Nel campionato di serie A 1980/81, la squadra di Vinicio, penalizzata di cinque punti per lo scandalo del calcio-scommesse, si salvò all’ultima giornata. Breve storia dello “scudetto irpino” nell’anno del terremoto I miracoli anche nel calcio a volte si avverano, specialmente quando puoi contare su un pubblico che, come disse il presidente romanista Dino Viola, “ti trascina dall’inizio … Leggi tutto