Franjo Glaser e l’arte di cadere sempre in piedi

franjo-glaser-storiedicalcio

Considerato uno dei migliori portieri del mondo a cavallo della seconda guerra mondiale, la vita della leggenda croata Glaser non è stata priva di ombre… Nel 1942 lo scrittore e filosofo Albert Camus dà alle stampe il suo miglior lavoro, “Lo Straniero” (L’Étranger). È la storia di Meursault, un piccolo impiegato che vive ad Algeri, … Leggi tutto

Venezia-Bari: Ok, il pareggio è giusto

tuta-venezia-bari-wp

All’anagrafe fa Moacir Bastos e questo nome non fa venire in mente nulla a nessuno. Il calcio brasiliano, però, lo ha ribattezzato Tuta e questo nomignolo fa rizzare le orecchie a qualcuno, in particolar modo ai tifosi del Venezia e più in generale agli appassionati di calcio più attenti. L’ennesimo episodio torbido di uno sport … Leggi tutto

Jorge Carrascosa, il Lupo che disse no ai colonnelli

jorge carrascosa argentina sdc

La storia di Jorge Carrascosa, terzino sinistro dell’Argentina degli anni settanta, che si rifiutò di partecipare ai mondiali di calcio del 1978 che, Videla e i colonnelli – protagonisti in negativo di una delle dittature più spaventose e brutali del novecento – utilizzarono per dare un’immagine positiva dell’Argentina. Chiudete gli occhi e immaginate: alzare la … Leggi tutto

Italia 1990: Vialli contro tutti

vialli-mondiali-1990-wp

Gianluca Vialli, l’uomo-chiave del Mondiale azzurro. Predestinato a guidare l’Italia al titolo iridato, alla fine si ritrovò nei panni del grande sconfitto. Ma che accadde realmente a Italia ’90? È vero che fu diviso dal suo mentore Vicini da un lungo braccio di ferro? Il Ct azzurro aveva costruito la Nazionale attorno a Vialli, che … Leggi tutto

L’ineffabile storia di Tofik Bakhramov

Tofik-Bakhramov-wp

Mondiali del 1966, l’Inghilterra conquista il titolo al termine di una finale che ancora oggi viene ricordata per il gol-fantasma più famoso di tutti i tempi. Quello realizzato da Geoff Hurst e convalidato dal “russian linesman” Gianni Brera riteneva che Tofik Bakhramov, il guardalinee sovietico della finale mondiale tra Inghilterra e Germania andata in scena … Leggi tutto

Peter Bonetti: al centro di un intrigo internazionale

bonetti-misteri-wp

Gordon Banks seguiva l’azione dalla sua porta. Carlos Alberto era uscito dall’area e sembrava sul punto di iniziare una delle sue sortite sull’out destro. Non c’era da preoccuparsi soverchiamente, era ancora distante più di 70 metri. Invece il terzino brasiliano calciò il pallone con un potente esterno destro, che si diresse millimetricamente verso il già … Leggi tutto