Il rigore della vergogna di Lipsia

rigore-lipsia

Fonte utilizzata: Sportellers DDR, ossia Deutsche Demokratische Republik, anima orientale di una Germania ormai divisa e anima occidentale del blocco sovietico. 22 marzo 1986, Lipsia, città che oggi deve la sua fama calcistica alla Red Bull mentre all’epoca era soprattutto la casa della Lokomotive, corrispettivo teutonico delle sovietiche Lokomotiv. In un tutto esaurito Bruno-Plache-Stadion va … Leggi tutto

Olimpiadi 1976 – MONTREAL

OLYMPIC1976-WP

Medaglia d’Oro: GERMANIA EST Sono le “Olimpiadi con l’elmetto”, dopo il settembre nero di Monaco. Tutto è ossessivamente sotto controllo, anche se non viene evitato il primo, clamoroso boicottaggio su larga scala. Tutti i paesi africani abbandonano il villaggio olimpico per la mancata espulsione della Nuova Zelanda, rea di intrattenere rapporti sportivi con il Sudafrica … Leggi tutto

DUCKE Peter: l’oro della DDR

peter-ducke-storiedicalcio

Vivere e giocare in una campana di vetro dalle pareti oscurate. Per i calciatori della Oberliga, il campionato di calcio della Germania Est, quello era il pane quotidiano. Nessun osservatore straniero sugli spalti, nessuna immagine che filtrava all’esterno; partite, magie, emozioni, tutto in involontaria esclusiva per la gente del posto. Frustrante per personaggi come Peter … Leggi tutto

“Io, diventato comunista per un gol…”

ddr-poff-wp

Ai Mondiali di calcio del 1974 c’è un incontro decisivo tra le due Germanie: quella dell’Est e quella dell’Ovest. Nel ricordo di un allora bambino di dieci anni le origini e le motivazioni di uno «schieramento» non soltanto calcistico… Il 22 giugno 1974, al settantottesimo minuto di una partita di calcio, sono diventato comunista.Non me … Leggi tutto

Sparwasser, l’Operaio che umiliò l’Ovest

sparwasser-wp

Lui mirò lì: al cuore del capitalismo. Un gran destro in diagonale, che il portiere Maier non aspettava. Un gol rosso, comunista, operaio. Ci sono tiri che fanno venire giù lo stadio, il suo fece crollare il muro, un pò prima del previsto. Lui mirò lì: al cuore del capitalismo. Un gran destro in diagonale, che il portiere … Leggi tutto