Enrico Mentana: Mariolino primo amore

La cosa bella della memoria è che ti fa sentire vicina l’inattualità assoluta. Nel calcio l’inattualità assoluta ha un nome sopra a tutti. Quello di Mario Corso. Se parlassimo di tennis il nome sarebbe forse quello di Ilie Nastase, per … Leggi tutto

Gianni Minà intervista Michel Platini

di Gianni Minà – articolo apparso sul Guerin Sportivo – aprile 1986 Un campione che non è solo un calciatore. E che sono orgoglioso di essere riuscito a stanare dalla sua diffidenza. Nella sua confessione c’è anche un’analisi senza illusioni … Leggi tutto

Napoli ha vinto, e scusate il ritardo

Capire Napoli non è facile. Non è facile per i napoletani, figuriamoci per gli altri. Una città piena di contraddizioni; meglio ancora, una città bifronte: europea e levantina, moderna e arretrata, metropoli e casbah, vitale e stagnante. Nel lontano 1802, … Leggi tutto

L’Inghilterra di Palumbo

Per i Mondiali inglesi del 1966 il Corriere della Sera spedì come inviato speciale il grande Gino Palumbo. Questi di seguito sono i suoi resoconti dalla Terra d’Albione, una preziosa testimonianza storica di un periodo particolarmente tumultuoso della nostra Nazionale.

Che notte, quella notte

Cinquanta campioni del passato hanno decretato: Italia-Germania 4-3, semifinale dei mondiali messicani del 1970, è la partita del secolo. Come dimenticare? 1-1 nei temi regolamentari. Un match omerico, onirico, ricco di pathos, di attese, vibrazioni, colori, calore. Uno slogan “italiagermaniaquattroatre“, … Leggi tutto

Darwin Pastorin: Il canto libero del calcio

Il calcio, nel momento in cui si è lasciato sedurre dal potere politico ed economico, ed è diventato palestra di violenza, ha perduto la propria innocenza. Gli esempi, purtroppo, sono tanti, troppi. Nel 1978, durante i mondiali d’Argentina, il dittatore … Leggi tutto

Italo Cucci: Gigi Riva e la Nazionale

Editoriale del direttore del Guerin Sportivo – febbraio 1976 – Temi: l’infortunio di Riva e la sconfitta dell’Italia nell’amichevole non ufficiale contro il Nizza. Sabato, 31 ottobre 1970: ero a Vienna, si giocava Austria–Italia, e gli azzurri vincevano (guarda dove … Leggi tutto

Edmondo Berselli: il Romanzo Bianconero

originariamente apparso su La Repubblica del 15 maggio 2006 Nel giorno dello scudetto più malinconico l’album dei ricordi della Vecchia Signora del nostro calcio «i Moggi passano, com’è passato Attila, ma alla fine, qualcosa di Platini resta» Un golletto di … Leggi tutto

Luciano Bianciardi: il favoloso Cagliari

Come uno scrittore ha visto i personaggi Scopigno e Riva, due fra i principali artefici del primo scudetto in terra sarda. Tratto da “Epoca”, aprile 1970 Il discorso prese l’avvio un sabato dopo cena, cioè alla vigilia dell’incontro, il quartultimo … Leggi tutto

Exit mobile version